La bella sanità e i bravi contribuenti

Venerdì scorso si è tenuto a Roma, presso l’Aula Magna del Cnr, un convegno dall’impegnativo titolo “Qualità e sicurezza delle cure: per una sanità dalla parte del cittadino“, a cui hanno partecipato numerose eccellenze illustrissime, tutte rigorosamente selezionate nel nutrito…

Due pilastri per la sanità

Il presidente Bush ha presentato un piano di modifiche alla legislazione fiscale per incoraggiare gli americani ad acquistare un’assicurazione sanitaria. Oggi, 46 milioni di cittadini statunitensi sono del tutto privi di copertura sanitaria, e ogni anno ciò pesa sui conti…

Outsourcing sanitario

Un numero crescente di cittadini statunitensi privi in tutto o in parte di assicurazione sanitaria compiono viaggi intercontinentali per farsi curare in India, Thailandia, Singapore e Malaysia. Il fenomeno viene alimentato dall’iniziativa pionieristica di alcune aziende statunitensi, che stanno seriamente…

A futura memoria

Aprire il settore della distribuzione dei farmaci alla concorrenza per realizzare un’effettiva apertura del mercato a vantaggio dei consumatori. Lo chiede l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in una segnalazione inviata alle Camere e al Governo, approvata nella seduta…

Tassati a morte

In un interessante articolo, pubblicato all’indomani della giornata mondiale di lotta all’Aids, il Guardian riesce a confermare la schizofrenia planetaria della dissociazione tra titolo e contenuto dell’articolo. La Nigeria è uno dei paesi africani più ricchi, dispone di una leadership…

Libertarismo ben temperato

In Massachusetts è attualmente in corso un ampio dibattito pubblico circa la necessità di estendere la copertura sanitaria assicurativa ai non abbienti. Ma per la prima volta, per effetto di un’iniziativa legislativa attualmente in esame potrebbe essere imposto, ai soggetti…
Send this to a friend