Memento – 2 (Tremonteide riottosa)

L’ultimo giorno dell’anno di disgrazia 2009, l’allora direttore del maggiore quotidiano economico italiano, volendo imitare (nel modo provinciale di cui solo i cosmopoliti opinion maker italiani sanno dar prova) la tradizione dei grandi giornali anglosassoni, si chiuse in conclave con se stesso (un panel of one, direbbero nelle migliori business schools di Caracas), ed al termine di questo raccoglimento interiore, …

Leggi tutto

Memento (economisti, silete)

Oggi sul Corriere online, Stefania Rimini pubblica i pareri di alcuni “sfascisti” anti-italiani sulla nostra congiuntura. I vaticinii sono del 2009 e 2010, e c’è anche quello del vostro titolare, che non avete visto nella puntata di Report dello scorso ottobre (anche perché quella intervista durava circa un’ora, senza tagli). Come direbbe Tremonti, non fate il tifo per il tveno. A meno …

Leggi tutto

Attenzione, caduta tasse

Abbiamo quindi, da alcune ore, la manovra che ristruttura le manovre precedenti, perché “tutto è precipitato”, inclusa la credibilità di un governo di incapaci, che per anni (e non solo in questa legislatura) ha imbonito i gonzi. Riguardo questi ultimi, l’unica constatazione è che in Italia ce ne sono un numero davvero impressionante, e spetterà a storici e (soprattutto) sociologi …

Leggi tutto

In caso non aveste capito

La manovra governativa poggia su 25 miliardi di euro di più o meno immediata reperibilità, tra massacri degli enti locali e patrimoniale sul risparmio. Il resto della manovra (circa 17-18 miliardi di euro) verrà invece dalla legge delega sulla riforma del fisco, e dal riordino delle ormai celebri 460 detrazioni e deduzioni fiscali ed assistenziali. In questo senso, Tremonti è …

Leggi tutto

Italiani, popolo di risparmiatori

La «norma Fininvest» è stata ritirata in tempo, mentre il superbollo per i risparmiatori dovrebbe essere sulla «Gazzetta Ufficiale» di questa mattina. Non rimane da augurarsi che le Camere lo cancellino subito e senza contrasti. Con una raccomandazione al ministro Tremonti: per favore, abolisca la Giornata del Risparmio, oppure, se non ci riesce, alle celebrazioni del risparmio non ci vada …

Leggi tutto

Robin Giulio, protettore dei banchieri

Su Linkiesta, Lorenzo Dilena spiega chi saranno i maggiori beneficiari del demenziale testatico tremontiano sui depositi titoli. Una misura che, secondo le tabelle di via XX Settembre, dovrebbe fruttate 8,8 miliardi di euro nel quadriennio, all’incirca un quarto del totale netto della manovra. Ma andrà proprio così? E’ lecito nutrire molti dubbi, ma anche una certezza: le banche non si …

Leggi tutto

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti nella tua casella email

Grazie! Riceverai una mail di conferma. In caso non avvenisse, ricordati di guardare anche nella cartella antispam

Uh-oh, qualcosa è andato storto!

Send this to a friend