Quei prestigiatori del Foglio

Ieri l’apprezzabile ed apprezzato (da noi) blog economico del Foglio, 2+2, ha pubblicato un post piuttosto duro (anche con venature inquisitorie) nei confronti di Marco Milanese, il potente braccio destro di Giulio Tremonti. Data la sua rilevanza, il post è stato ripreso da Dagospia. Ai lettori più attenti non è sfuggito che il link al post di 2+2 produceva un errore 404, di pagina non trovata. Ieri sera, Giornalettismo elucubrava sui motivi della sparizione del post. Questa mattina, in un crescendo rossiniano, è sparito l’intero blog 2+2. Presumibilmente per le stesse “problematiche tecniche” che ieri avevano prodotto la scomparsa del post. E’ incredibile come un elefante riesca ad essere così agile, quando si tratta di censura ed autocensura. Com’è che era? “Parleremo male di tutti, tranne che del papa”. Felicitazioni a Giulio Tremonti per l’ascesa al soglio di Pietro, e solidarietà agli autori di 2+2.

Update – E’ sparito anche il post di Dagospia. Stiamo assistendo in diretta alla nascita di un buco nero.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!