Il settimanale – 9/4/2011

  • Altra settimana di ordinarie esternazioni tremontiane. Questa volta sull’Iri (con smentita simil-berlusconiana) e sulla meravigliosa idea di scimmiottare l’Irlanda ed il vituperato modello di finanza ipertrofica, sussidiata e garantita;
  • Pare che ci troviamo in una ripresa, ma la cassa integrazione in deroga continua a gonfiarsi, mentre il Pil pro-capite è saldamente in un trend declinante. Il nostro rating però è stabile, grazie alla pressione fiscale crescente;
  • Nel frattempo, la sciura Emma continua la sua vivace resistenza all’inazione governativa;
  • Le ultime dal paese della concorrenza, attendendo il prossimo monopolista patriota;
  • Gli indiani tentano di contrastare la corruzione rampante, potremmo imitarli;
  • L’allevamento di cigni neri di Alan Pangloss Greenspan;
  • Gli americani scoppiano di calorie;
  • Nuove definizioni di guerra umanitaria: qualcuno non passa il test;

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!