Il settimanale – 23/7/2011

  • La settimana dell’ennesimo salvataggio della Grecia, che è al contempo innovativo e ripetitivo;
  • Forti deterioramenti dello spread del Btp sul Bund, situazione assai poco sostenibile, nel medio termine;
  • Fuga verso la qualità (per ora), l’altro nome della Germania;
  • La causa scatenante delle ultime convulsioni sta in Italia? Qualcuno non lo crede, ma è solo una mezza verità;
  • Spread ancora sostenibili, per il nostro paese? Manco per idea, malgrado alcune confuse letture;
  • Ancora sulle legnate prese dagli onnipotenti hedge fund;
  • La giornata-tipo di un gestore di fondi italiano;
  • La nuova finzione degli stress test bancari europei;
  • La situazione italiana vista dal vostro titolare;
  • Costi della casta: gli outlier italiani e il diversivo del sedicente precario della Camera;
  • Di come i milanesi finiranno col pagare la grandeur di Filippo Penati;

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!