Il settimanale – 22/6/2013

«Modificare il passato non è modificare un accadimento solo: è annullare le sue conseguenze, che tendono ad essere infinite» (Jorge Luis Borges, L’altra morte)

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!