Il settimanale 1/8/2009

  • Il Partito del Sud è figlio della crisi fiscale, ma anche del porcellum. Per il Pdl, ma soprattutto per l’Italia, si prospettano tempi piuttosto difficili;
  • Il nostro paese si salverà con le liberalizzazioni. Quindi siamo spacciati, si direbbe;
  • Negli Stati Uniti infuria il dibattito sulla riforma sanitaria. Pare che non pochi americani non abbiano ancora realizzato che già oggi la maggior parte della spesa sanitaria è di matrice pubblica, e addirittura in regime di single payer. Nel frattempo, qualcun altro si cimenta con le statistiche;
  • La stabilizzazione della congiuntura pare essere alle porte, almeno a quelle del terzo trimestre, per il quarto ci penseremo. Oppure è solo un wishful thinking? Per ora, distraetevi con l’ennesima bolla;