Il settimanale – 18/5/2013

  • Il consiglio dei ministri sospende l’Imu prima casa sino al 31 agosto, nelle more di un disperato tentativo di riduzione dell’imposizione complessiva. Ma resta la realtà di un paese in profonda crisi fiscale, dove spesso la politica vende il Colosseo ai creduli sudditi;
  • Arriva l’ossimorica riscossione “etica”, sarà l’ennesimo esercizio di cinico illusionismo;
  • L’italianità, malattia senile di un paese autocondannato al declino;
  • Buoni ultimi, anche Alesina e Giavazzi si aggrappano all’inconsistenza temporale come “premio” per un paese punito per aver fatto i compiti a casa;
  • Lo sapevate? In Italia l’economia è una scienza da cani. Di Pavlov;
  • Uno sguardo ravvicinato ai problemi delle banche italiane;
  • Spagna, cala il costo del debito pubblico ma continua a non essere chiaro il motivo;
  • Student loans, la nuova ipoteca sul futuro degli Stati Uniti;

Dedicato a quanti pensano che l’Imu prima casa sia alla radice dei mali di questo paese, facendo di tutte le correlazioni una causa:

correlation

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!